Morte ex ispettore ASL Antonio Cerri

Nel dicembre 2016 Antonio Cerri, ex ispettore di impianti della ASL d Voghera, moriva per le conseguenze dell’asbestosi contratta in contesto lavorativo.

La moglie e il figlio dopo avere riaperto il ricorso presentato dal defunto presso il Tribunale del Lavoro di Pavia, hanno chiesto all’Azienda Sanitaria Locale un risarcimento da 1.000.000 Euro.

Il 30/07/2020 il Tribunale ha condannato ATS (ex ASL) a risarcire con 350.000 Euro i familiari della vittima.


Caso Cerri ATS Pavia

  • Numero malati: 1
  • Luogo esposizione: sedi ispezionate tra cui Fibronit di Broni
  • ATECO 1991: 85.14.2 Laboratori di igiene e profilassi
  • Mario Cerri
  • Patologia/e: asbestosi, mesotelioma pleurico
  • Anno diagnosi: 2014
  • Anno morte: 05/12/2016
  • Età morte: 67
  • Periodo di esposizione: 1978
  • Mansione: ispettore del lavoro ATS Pavia

Processo Cerri ATS Pavia